Ciò che è bene per la sinistra è male per l’Italia. Ciò che è male per la sinistra è bene per l’Italia.

Web blacknights1.blogspot.com
penadimorte.blogspot.com svulazen.blogspot.com
Si devono intraprendere le guerre per la sola ragione di vivere senza disturbi in pace (Cicerone)

No alla deriva

No alla deriva
Diciamo NO alla deriva

12 settembre 2017

Prendere esempio da Forza Nuova


Forza Nuova è uno di quei (troppi) movimenti identitari che raccolgono, legittimamente, l'eredità dell'Msi.
Logica vorrebbe che si rinunciasse all'individualismo del minimalismo, per aggregarsi, anche in forma federativa, soprattutto con il movimento maggiore.
E che la forma federativa sia quella più produttiva lasciando ad ogni singolo movimento aderente la libertà di manifestare le proprie individualità che sono un arricchimento per tutti, lo dimostra Forza Nuova con una serie di iniziative che hanno costretto la stampa serva di regime a darne conto.
Dalla "visita ispettiva" per ascoltare la dottrina di un prete immigrazionista a Pistoia, alle passeggiate di controllo per Roma fino alla manifestazione dei Patrioti annunciata per il 28 ottobre a Roma.
Tutte iniziative che hanno suscitato le furibonde reazioni della sinistra e degli ascari dell'antifascismo che sono i primi a far risorgere quel Fascismo che dicono di voler combattere.
Sono tutte iniziative non solo condivisibili, ma anche legittime.
Perchè è legittimo che un gruppo di fedeli (ma ce ne sono ancora dopo quattro anni di bergogliate ?) vada a messa per ascoltare le parole di un prete che non sembra in linea con la Tradizione.
E' legittimo che un gruppo di cittadini percorra le strade del proprio quartiere, della propria città intervenendo, come è dovere di ogni buon cittadino, se rileva comportamenti criminali.
E' legittimo che un movimento politico organizzi una manifestazione contro la svendita della Sovranità e dell'Identità Nazionale.
Chi vi si oppone manifesta evidentemente ostilità verso gli obiettivi da quelle iniziative, quindi manifesta il suo intollerabile spirito antitaliano.
Forza Nuova ha indicato, forse per caso, forse dopo uno studio analitico della situazione, la strada che tutta la Destra, tutto il Centro Destra dovrebbe intraprendere, posto che la stampa serva è prona al regime e non concederà quegli spazi che dovremo quindi prenderci a forza.
Tutto il Centro Destra deve partecipare e rilanciare, come già fece Salvini, con la presenza della Meloni e di Berlusconi, a Bologna.
Nonostante il martellamento radiotelevisivo e dei quotidiani di regime, ci sono tanti Italiani che sono pronti se non a scendere in piazza con Forza Nuova, a votare per quelle idee, soprattutto se l'adesione e l'unione di tutte le altre forze del Centro Destra consentirà di sperare in una loro affermazione concreta.
Perchè le Boldrini, i Bergoglio, i Fiano, i Renzi siano solo un rigo in nota nei futuri libri di Storia.  




Entra ne


1 commento:

Fabio Bertoncelli ha detto...

Un consiglio sincero a Forza Nuova: che lasci perdere ogni riferimento a Mussolini e al fascismo e si batta sui problemi concreti del mondo d'oggi. Avrà un enorme consenso, anche elettorale, perché la grande maggioranza degli italiani la pensa allo stesso modo in materia di immigrazione e di criminalità, ma non vuole sentir parlare del Duce. È esattamente quel che pensa il sottoscritto.